Ozieri, 20-09-2017
Sei qui: Home Progetti finanziati con altre risorse Progetto affido e adozione
in evidenza AVVISO Pubblicata la graduatoria definitiva relativa al Bando di Inclusione Sociale anno 2017 REIS ---

Affido e adozione

PDF  Stampa  Email  Scritto da Administrator    Martedì 27 Marzo 2012 10:57

 


AREA FAMIGLIA, MINORI, ADOLESCENTI E GIOVANI

Progetto "Promozione e sostegno dell'Affidamento familiare e dell'Adozione Nazionale e Internazionale"

logo 1 copy.jpg

Il presente progetto nasce dalla consapevolezza che l’adozione e l’affidamento costituiscono forme di genitorialità e filiazione complessa per i loro molteplici risvolti, sia sul piano della realtà esterna che di quella interna, sono infatti richieste risorse specifiche, necessarie ad aiutare un bambino a superare l’abbandono e la discontinuità relazionale, nonché disponibilità alla relazione continua tra le famiglie affidatarie e quelle d’origine

La finalità è promuovere nel territorio distrettuale l’informazione sull'affidamento familiare, l’adozione nazionale ed internazionale e sulle relative procedure, sugli Enti autorizzati e sulle altre forme di solidarietà nei confronti dei minori in difficoltà; preparare e sostenere i genitori affidatari e adottivi e le persone che sono interessate ad un percorso di affidamento e adozione

Cos'è il Servizio?
Uno spazio che intende dare una risposta professionale in materia di affidamento e adozione nazionale e internazionale.
Di che cosa si occupa?
- Promuovere la cultura dell'affidamento familiare e dell'adozione;
- Favorire la formazione di una rete territoriale di famiglie/risorsa o singoli cittadini disponibili all'accoglienza;
- Offrire percorsi formativi/informativi e di sensibilizzazione;
- Sostenere e supportare le famiglie nel percorso affidatario e adottivo.
Come si accede al Servizio?
- Tramite appuntamento o accesso diretto presso le sedi operative;
- Rivolgendosi ai Servizi Sociali dei Comuni del Distretto Sanitario di Ozieri;
- Rivolgendosi al Consultorio Familiare.
L'Equipe
L'Equipe è costituita da un'Assistente sociale e una Psicologa.
Quanto costa?
Il servizio è gratuito.

clicca qua per vedere la presentazione del Servizio in formato Power Point

L'AFFIDAMENTO FAMILIARE

L'ADOZIONE

Che cos'è che cos'è?
E' un intervento di sostegno e aiuto temporaneo a favore di un minore la cui famiglia si trova momentaneamente in difficoltà. Con esso si vogliono creare le condizioni affinchè il bambino possa tornare nella propria famiglia d'origine, una volta che le difficoltà di questa si siano risolte. E' un istituto volto ad assicurare ad ogni bambino, che si trovi in condizioni di abbandono morale e materiale da parte dei genitori o dei parenti tenuti a provvedervi, la possibilità di essere inserito in una famiglia ritenuta rispondente alle sue esigenze e che lo accolga diventando, a tutti gli effetti, il suo nucleo familiare.
Chi sono le famiglie affidatarie? Chi può diventare genitore adottivo?
Possono diventare genitori affidatari le coppie, coniugate o conviventi, le persone singole. La famiglia affidataria non si sostituisce alla famiglia di origine ma accoglie il minore rispettandone la storia individuale e familiare.


Coniugi uniti in matrimonio da almeno 3 anni o che raggiungano tale periodo sommando alla durata del matrimonio il periodo di convivenza prematrimoniale. Gli aspiranti genitori adottivi devono essere idonei ad educare, istruire e mantenere i minori che intendono adottare. L'età degli adottanti deve superare di almeno 18 anni, e non più di 45 anni, l'età dell'adottando.
Quali sono le caratteristiche? Quali sono i minori che possono essere adottati?
Le principali caratteristiche sono:
- la temporaneità;
- il mantenimento dei rapporti con la famiglia d'origine;
- la previsione del rientro del minore nella famiglia d'origine.
I minori in situazioni di abbandono morale e materiale da parte della famiglia d'origine.



Sedi e orari

SEDE
Ozieri
C/o Centro per la Famiglia LARES
Via Leonardo Tola, 20
Tel./Fax 079.787399
Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
GIORNI E ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO Mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 18.00
SERVIZIO ATTIVITA DI SENSIBILIZZAZIONE Lunedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
OPERATRICI Dott.ssa Anna Chiara Manca - Dott.ssa Laura Deledda
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 04 Giugno 2012 14:37 )